Richiesta di notifica il giorno di scadenza del termine non accettata a causa di uno sciopero: cosa accade?

Deve considerarsi tempestiva la notifica richiesta il giorno di scadenza del termine, non accettata a causa di uno sciopero dell’ufficio unico per le notifiche, reiterata il giorno successivo ed andata a buon fine, senza che rilevi (in presenza di idonea documentazione dell’impedimento) la mancata emanazione da parte del Ministro della Giustizia del decreto che accerta il periodo di mancato funzionamento dell’ufficio.   Tribunale di Milano, sentenza del 21.1.2019   CondividiPost correlati:L'esito del deposito telematico va reso noto il giorno successivo: iscrizione a ruolo non oltre il secondo giorno lavorativo antecedente il termine di scadenza del termine,&hellip ..........

L'articolo completo e' riservato agli abbonati.
Login .:. Abbonati ora .:. Richiedi articolo
Visualizza
Nascondi