Libro gratuito: SPINA, La Nuova Esecuzione. Le procedure esecutive nelle riforme 2015-2016 (con schemi, tabelle e formule), LNPC Libri, Milano, 2016, ISBN 9788822827937

 Giulio SPINA

La Nuova Esecuzione.

Le procedure esecutive nelle riforme 2015-2016 (con schemi, tabelle e formule).

LNPC Libri, Milano, 2016,

ISBN:9788822827937

ACQUISTA QUI

**************************

La disciplina delle procedure esecutive è tra quelle che ha subito maggiori interventi legislativi negli ultimi anni.

Il testo affronta l’analisi analitica di tutte le novità normative succedutesi al riguardo nell’ultimo biennio; in particolare:

-        decreto-legge 27 giugno 2015, n. 83, convertito, con modificazioni, dalla  legge 6 agosto 2015, n. 132;

-        decreto-legge 3 maggio 2016, convertito, con modificazioni, dalla legge 30 giugno 2016, n. 119.

La seconda edizione del volume La nuova esecuzione (prima opera del ventaglio di proposte editoriali de La Nuova Procedura Civile – Libri a raggiungere tale traguardo), del fortunato testo del 2015 (con oltre 14.000 download nel formato online) mantiene fedelmente impostazione e spirito di fondo: tutte le novelle normative sono illustrate inquadrandole nel contesto normativo nel quale si inseriscono, evidenziandone i profili di concreta applicazione e affrontando i primi dubbi operativi.

I contenuti sono invece, rispetto alla prima edizione, arricchiti ed aggiornati alla luce:

-        del primo anno di vita della riforma del 2015 (prime pronunce giurisprudenziali, oltre che nuovi riferimenti alle recenti analisi della dottrina);

-        delle nuove normative introdotte nel 2016 (tentando così di offrire una lettura integrata delle nuove procedure così come risultanti dal combinato disposto delle due riforme in discorso).

All’intento della tempestività nella realizzazione del testo, si è tentato di accostare un primo livello di analisi – sebbene per così dire a caldo, seguendo lo spirito della prima edizione – delle nuove norme, nell’intento di:

-        fornire un quadro esaustivo nelle novità normative in materia;

-        evidenziare le prime criticità pratiche connesse all’applicazione delle medesime;

-        proporre ipotesi risolutive;

-        stimolare il dibattito sulle più rilevanti novità appena introdotte.

La trattazione è corredata – come nella prima edizione – da schemi operativi, tabelle e formule.

Condividi