Opposizione a decreto ingiuntivo, omessa notifica, deposito, costituzione dell’opposto, sanatoria, esclusione

La costituzione dell’opposto non può sanare l’omessa notifica dell’opposizione in quanto la sanatoria di cui all’art. 164 c.p.c. può operare solo nelle ipotesi di nullità e non in caso di inesistenza della notificazione.   Tribunale di Roma, sentenza del 29.1.2019 CondividiPost correlati:Rito del lavoro, giudizio di opposizione a decreto ingiuntivo, contenuti della memoria difensiva dell’opposto Aprile 20, 2020 Opposizione a decreto ingiuntivo, omessa mediazione delegata, improcedibilità: gli effetti del decreto ingiuntivo vengono definitivamente a consolidarsi Aprile 6, 2021 Rito del lavoro, ricorso introduttivo del giudizio di opposizione a decreto ingiun ..........

L'articolo completo e' riservato agli abbonati.
Login .:. Abbonati ora .:. Richiedi articolo
Visualizza
Nascondi