Una sentenza difforme dai precedenti non può essere immotivata: la prevedibilità delle decisioni è valorizzata nel nostro sistema

In un sistema che valorizza l’affidabilità e la prevedibilità delle decisioni, l’adozione di una soluzione difforme dai precedenti non può essere nè gratuita, nè immotivata, nè immeditata, ma deve essere frutto di una scelta interpretativa consapevole e riconoscibile come tale, ossia comprensibile, ciò che avviene più facilmente se sia esplicitata a mezzo della motivazione.     Cassazione civile, sezione terza, sentenza del  11.11.2019, n. 28990 CondividiPost correlati:Certezza del diritto e prevedibilità delle decisioni nel DEF 2020 Luglio 14, 2020 Prevedibilità delle decisioni, precedenti giurisprudenziali e pronostico sull'esito della lite: sì a strategia difens ..........

L'articolo completo e' riservato agli abbonati.
Login .:. Abbonati ora .:. Richiedi articolo
Visualizza
Nascondi