Testimonianza de relato ex parte: quale valore probatorio?

Poiché la deposizione su quanto riferito al testimone da una delle parti in causa (testimonianza “de relato ex parte”), se considerata di per sé sola, non ha valore probatorio, nemmeno indiziario, e può assurgere a valido elemento di prova solo quando sia suffragata da altre risultanze probatorie acquisite al processo, è necessario che l’elemento di riscontro abbia un’adeguata consistenza di cui dia conto la motivazione della sentenza. NDR: in tal senso Cass. n. 10297 del 17/10/1998 e n. 2815 del 08/02/2006. Tribunale di Roma, sentenza del 15.6.2020 Download CondividiPost correlati:Testimonianza indiretta: differenze tra testi “de relato a ..........

L'articolo completo e' riservato agli abbonati.
Login .:. Abbonati ora .:. Richiedi articolo
Visualizza
Nascondi