Sentenza con due date di deposito: il giudice d’appello deve individuare l’effettiva data di pubblicazione

In presenza di due date di deposito apposte sulla sentenza di primo grado, va individuata l’effettiva data di pubblicazione, che è l’unica rilevante. Ciò è compito del Giudice d’appello sulla scorta degli elementi fattuali versati in atti dalle parti ovvero anche mediante accertamento d’ufficio presso la cancelleria competente ovvero infine utilizzando il canone dell’onere della prova.   Cassazione civile, sezione seconda, sentenza del 19.9.2019, n. 23391 CondividiPost correlati:Sentenza con due diverse date di deposito, impugnazione, accertamento del momento in cui è divenuta conoscibile Maggio 31, 2019 Sentenza, unica data di pubblicazione con attestazio ..........

L'articolo completo e' riservato agli abbonati.
Login .:. Abbonati ora .:. Richiedi articolo
Visualizza
Nascondi