Se il giudice riconosce fondata (anche solo parzialmente) un’eccezione di pagamento formulata dall’opponente deve revocare integralmente il decreto ingiuntivo opposto

Il giudice, qualora riconosca fondata, anche solo parzialmente, un’eccezione di pagamento formulata dall’opponente, che è gravato dal relativo onere probatorio, con l’atto di opposizione o nel corso del giudizio, deve comunque revocare integralmente il decreto opposto, senza che in contrario rilevi l’eventuale posteriorità dell’accertato fatto estintivo rispetto al momento di emissione del decreto suddetto, giacché la sentenza di condanna al pagamento di residui importi del credito si sostituisce all’originario decreto ingiuntivo. Tribunale di Milano, sentenza del 9.9.2019 CondividiPost correlati:Decreto Ingiuntivo Semplificato: Atto di ingiunzione di ..........

L'articolo completo e' riservato agli abbonati.
Login .:. Abbonati ora .:. Richiedi articolo
Visualizza
Nascondi