Revocatoria ordinaria – credito sorto prima dell’atto dispositivo – requisito della conoscenza – precisazioni

In tema di revocatoria ordinaria, a tutela di un credito sorto prima dell’atto dispositivo del debitore del quale si chiede la declaratoria d’inefficacia, il requisito della conoscenza, da parte del debitore e del terzo, del pregiudizio arrecato dall’atto stesso, non richiede la consapevolezza della specifica ragione creditoria dell’attore, essendo sufficiente che tale consapevolezza investa la riduzione della consistenza del patrimonio di detto debitore in danno dei creditori complessivamente considerati.   Tribunale di Cassino, sentenza del 24.10.2019  CondividiPost correlati:L'azione revocatoria ordinaria è esperibile in caso di c.d. credito litigioso? E come s ..........

L'articolo completo e' riservato agli abbonati.
Login .:. Abbonati ora .:. Richiedi articolo
Visualizza
Nascondi