Relata di notifica con numero identificativo del relativo verbale di accertamento, contestazione della conformità delle copie prodotte agli originali: efficacia probatoria

Laddove l’ente impositore produca in giudizio copia fotostatica della relata di notifica recanti il numero identificativo del relativo verbale di accertamento, la contestazione della conformità delle copie prodotte agli originali, fatta ai sensi dell’art. 2719 c.c., in ragione del difetto di una rituale certificazione di conformità agli originali – quand’anche si riscontri la riscontri mancanza di tale certificazione – non è sufficiente a negare ogni efficacia probatoria alle copie prodotte; al contrario, il giudice deve valutare le specifiche difformità contestate alla luce degli elementi istruttori disponibili, compresi quelli di natura presuntiva (fattispecie in tema di ..........

L'articolo completo e' riservato agli abbonati.
Login .:. Abbonati ora .:. Richiedi articolo
Visualizza
Nascondi