Procedimento instaurato dal locatore per ottenere la risoluzione del contratto di locazione per inadempimento del conduttore, restituzione dell’immobile: cessazione della materia del contendere?

Nell’ipotesi in cui, nel corso del procedimento instaurato dal locatore per ottenere la risoluzione del contratto di locazione per inadempimento del conduttore, intervenga la restituzione dell’immobile, non vengono meno l’interesse ed il diritto del locatore ad ottenere l’accertamento dell’operatività di una pregressa causa di risoluzione del contratto per grave inadempimento del conduttore, potendo da tale accertamento derivare effetti a lui favorevoli (nella specie il giudice dichiara quindi cessata la materia del contendere solo sulla domanda di rilascio). Tribunale di Napoli, sentenza del 18.5.2020 Download CondividiPost correl ..........

L'articolo completo e' riservato agli abbonati.
Login .:. Abbonati ora .:. Richiedi articolo
Visualizza
Nascondi