Oneri probatori per l’azione di indebito oggettivo

Chi allega di avere effettuato un pagamento dovuto solo in parte, e proponga nei confronti dell’accipiens l’azione di indebito oggettivo per la somma pagata in eccedenza, ha l’onere di provare l’inesistenza di una causa giustificativa del pagamento per la parte che si assume non dovuta. Tribunale Roma, sezione diciassettesima, sentenza del 27.08.2021 27Download CondividiPost correlati:Domanda di ripetizione dell'indebito contro la banca, oneri probatori e mezzi di prova alternativi all’estratto conto Marzo 8, 2023 Azione per l'adempimento di un contratto assicurativo, oneri probatori Febbraio 19, 2024 Azione ex art. 2051 c.c.: oneri probatori del danneggiato ..........

L'articolo completo e' riservato agli abbonati.
Login .:. Abbonati ora .:. Richiedi articolo
Visualizza
Nascondi