Ministro della Giustizia Bonafede: iniziamo ad ipotizzare Giudice robot e Giustizia predittiva

…Alcuni dei progetti più ambiziosi che stiamo iniziando ad ipotizzare in Italia, con il Ministro per l’innovazione tecnologica e la digitalizzazione, riguardano il ricorso a sistemi di intelligenza artificiale per la decisione in prima istanza di procedimenti di natura elementare, quale per esempio le impugnazioni contro sanzioni amministrative per violazioni del codice della strada, lasciando comunque alla parte ricorrente il diritto di richiedere una revisione della decisione da parte del giudice.…Alcuni

Secondo punto importante è il ricorso a sistemi di intelligenza artificiale dotati di funzionalità predittive da porre a disposizione degli utenti del sistema giustizia per la previsione dell’esito, probabile esito, di giudizi di struttura elementare in modo da disincentivare, ove possibile, il ricorso alla giustizia da parte dei soggetti più probabilmente soccombenti e incentivare così il ricorso a soluzioni stragiudiziali di componimento delle liti… (così On. Alfonso BONAFEDE, Ministro della Giustizia, in occasione del Consiglio d’Europa dei Ministri della giustizia, tenutosi a Strasburgo il 15.10.2019).

<< approfondisci QUI >>