LESTINI, Difetto di certificato di agibilità e profili rimediali: un’ipotesi intorno alla esperibilità delle tutele ex artt. 696 e 696bis c.p.c.

Sommario: 1. Premessa – 2. Le tutele avverso la mancata consegna (o rilascio) del certificato di agibilità – 3. Una questione e lo scopo dell’indagine: Aliud pro alio e procedimenti sommari di istruzione preventiva (di natura cautelare e non cautelare) – 3.1. (segue). Breve digressione intorno agli artt. 696 e 696 bis c.p.c. – 3.2. (segue). Gli ulteriori presupposti (giurisprudenziali) per l’ammissibilità dell’art. 696 bis c.p.c. – 3.3. (segue). Sulla proponibilità in forma gradata delle due istanze – 4. Ancora sulle caratteristiche di struttura e contenuto del periculum in mora e del fumus boni iuris 4.1 (segue). L’urgenza ed il c.d. fattore tempo – 5. A mo’ di conclusione: una possibile soluzione nella ipotesi di aliud pro alio determinata da difetto di certificato di agibilità

—> Scarica qui l’Articolo di Andrea LESTINI

Condividi
Visualizza
Nascondi