La sospensione necessaria del giudizio può trovare applicazione in caso di questione pregiudiziale in senso logico?

La sospensione necessaria del giudizio, ex art. 295 c.p.c., ha lo scopo di evitare il conflitto di giudicati, sicché può trovare applicazione solo quando in altro giudizio debba essere decisa con efficacia di giudicato una questione pregiudiziale in senso tecnico-giuridico, non anche qualora oggetto dell’altra controversia sia una questione pregiudiziale soltanto in senso logico. Tribunale di Roma, sentenza del 17.2.2021 Download CondividiPost correlati:Presidente del Consiglio di Stato (Patroni Griffi): decisione giurisdizionale robotica può trovare applicazione nel nostro giudizio come supporto, tra intelligenza… Luglio 6, 2020 Rapporto tra giu ..........

L'articolo completo e' riservato agli abbonati.
Login .:. Abbonati ora .:. Richiedi articolo
Visualizza
Nascondi