Interruzione della prescrizione, prova: produzione in giudizio delle copie delle lettere di messa in mora e dell’avviso di ricevimento della raccomandata

Va confermato che è sufficiente, ad integrare la prova dell’interruzione della prescrizione, la produzione in giudizio delle copie delle lettere di messa in mora, unitamente alla copia dell’avviso di ricevimento ex adverso della relativa raccomandata, in quanto ciò implica una presunzione di corrispondenza di contenuto tra la copia prodotta e l’originale ricevuto dalla controparte, salva la prova, a carico del destinatario, di aver ricevuto una missiva di contenuto diverso. Tribunale di Roma, sentenza del 5.5.2020, n. 6879 Download CondividiPost correlati:Cartella esattoriale, notifica, prova, produzione in giudizio della copia fotostatica della r ..........

L'articolo completo e' riservato agli abbonati.
Login .:. Abbonati ora .:. Richiedi articolo
Visualizza
Nascondi