Inesatta indicazione del nome del convenuto e omessa indicazione del codice fiscale: nullità?

L’inesatta indicazione del nome del convenuto in una parte dell’atto di citazione, non pregiudica la validità dello stesso, se il complessivo contenuto della citazione e la sua notificazione all’effettivo convenuto rendano evidente che è intervenuto un mero errore materiale, così come l’omessa indicazione del codice fiscale non comporta alcuna nullità dell’atto. Tribunale di Salerno, sentenza del 31.10.2019 n. 3471   CondividiPost correlati:Omessa indicazione nell'epigrafe della sentenza del nome di una delle parti: nullità? Novembre 9, 2018 Notifica della sentenza, omessa indicazione del nominativo del procuratore: nullità? Aprile 8, 2020 Precetto privo de ..........

L'articolo completo e' riservato agli abbonati.
Login .:. Abbonati ora .:. Richiedi articolo
Visualizza
Nascondi