Danno non patrimoniale e tabelle milanesi: posso essere contestate così

Il riferimento a tabelle diverse da quelle elaborate dal Tribunale di Milano, comportante una liquidazione di entità inferiore a quella risultante dall’applicazione di queste ultime, può essere fatta valere in sede di legittimità, come vizio di violazione di legge, soltanto ove la questione sia stata già posta nel giudizio di merito ed il ricorrente abbia altresì versato in atti le tabelle milanesi.   Cassazione civile, sezione terza, ordinanza del  12.09.2019, n. 22742 CondividiPost correlati:Danno non patrimoniale: tabelle milanesi accreditate dalla cassazione come criterio guida e poteri del giudice Marzo 2, 2020 Tabelle del danno biologico: sì alle tabelle romane e no a qu ..........

L'articolo completo e' riservato agli abbonati.
Login .:. Abbonati ora .:. Richiedi articolo
Visualizza
Nascondi