Danno biologico: preferibili le tabelle romane a quelle milanesi perché più allineate alla legge ed alla prevedibilità della decisione

Le tabelle romane sul risarcimento del danno biologico appaiono più rispettose dei criteri derivanti dalla legge, dalla Costituzione e assicurano una maggiore uniformità dei risarcimenti e la necessaria prevedibilità della decisione.

Tribunale Roma, sezione dodicesima, sentenza del 4.8.2020

Condividi
Visualizza
Nascondi