Controversia sulla decadenza dall’assegnazione di alloggio disposta dal Comune per essere l’assegnataria proprietaria di altro alloggio, giurisdizione

La controversia avente ad oggetto la decadenza dall’assegnazione di alloggio disposta dal Comune per essere l’assegnataria risultata proprietaria di altro alloggio nell’ambito territoriale di riferimento rientra nella giurisdizione del giudice ordinario, giacché rispetto al provvedimento di decadenza per tal motivo la posizione dell’assegnatario è di diritto soggettivo, riguardando il provvedimento un aspetto dello svolgimento del rapporto nel quale la P.A. non è chiamata ad effettuare valutazioni di carattere discrezionale, bensì solo a verificare la ricorrenza di una causa sopravvenuta di decadenza dall’assegnazione. Cassazione civile, sezioni ..........

L'articolo completo e' riservato agli abbonati.
Login .:. Abbonati ora .:. Richiedi articolo
Visualizza
Nascondi