Appropriazione o mancata restituzione di somme del cliente: decorso della prescrizione dell’azione disciplinare

L’appropriazione sine titulo ovvero la mancata restituzione di somme di competenza delle parti assistite sono comportamenti suscettibili di produrre effetti illecitamente pregiudizievoli che si protraggono nel tempo fintantoché non venga a cessazione la stessa condotta indebitamente appropriativa, ed è solo da tale (eventuale) cessazione che inizia a decorrere la prescrizione dell’azione disciplinare. [massima ufficiale] Consiglio Nazionale Forense (pres. Mascherin, rel. Patelli), sentenza n. 51 dell’11 giugno 2020 (pubbl. 17.12.2020) Download CondividiPost correlati:Mancata restituzione di somme di competenza delle parti assistite: da quando inizia a decorrere la prescrizio ..........

L'articolo completo e' riservato agli abbonati.
Login .:. Abbonati ora .:. Richiedi articolo
Visualizza
Nascondi