Acquisto di azioni del capitale di una banca nell’ambito di un contratto di investimento finanziario: competenza

Va enunciato il seguente principio di diritto: esula dalla competenza del tribunale specializzato in materia d’impresa la controversia relativa all’acquisto di azioni del capitale di una banca nell’ambito di un contratto di investimento finanziario, nella quale l’attore lamenti, ai sensi del D.Lgs. 24 febbraio 1998, n. 58, la violazione delle disposizioni che regolano la prestazione dei servizi di investimento ed il mancato rispetto da parte della banca delle norme legali di comportamento poste in capo agli intermediari finanziari. Cassazione civile, sezione sesta, ordinanza del 15.10.2020, n. 22340 Download CondividiPost correlati:Perdita di ..........

L'articolo completo e' riservato agli abbonati.
Login .:. Abbonati ora .:. Richiedi articolo
Visualizza
Nascondi