Tag Archives: pct

PCT, opposizione a precetto basata su inconsistente doglianza di rito in tema di processo civile telematico: condanna per responsabilità processuale di oltre 4.000 Euro.

In caso di opposizione a precetto che

Processo Civile Telematico e reclamo cautelare: quando viene accolta l’istanza di visibilità del fascicolo telematico, decorrono i termini ex art. 669 terdecies c.p.c.

Se il termine previsto dall’art. 669 terdecies c.p.c. decorre dalla

Processo Civile Telematico: reclamo cautelare in forma cartacea? Roma dice sì.

Si ritiene di non aderire alla giurisprudenza di merito che reputa inammissibile l’introduzione

Processo Civile Telematico: necessaria la quarta PEC?

Se il deposito telematico può dirsi eseguito per il mittente

Processo Civile Telematico: ammissibile il reclamo depositato in forma cartacea anziché telematica

E‘ ammissibile il reclamo depositato in forma cartacea anziché telematica.

Processo Civile Telematico: in caso di error, la cancelleria deve accettare il deposito?

In tema di processo civile telematico, in caso di errore ERROR, la cancelleria dovrà ove

Processo Civile Telematico: i problemi di forma non vanno risolti con l’inammissibilità, ma con la concessione di nuovi termini.

La norma che nei procedimenti civili, contenziosi o di volontaria giurisdizione innanzi

Reclamo cautelare in formato cartaceo: è giuridicamente inesistente

Per l’atto di reclamo non esiste altra forma di deposito se non quella da effettuarsi con modalità telematiche

Processo Civile Telematico: no all’allegazione di documenti senza indicazione sintetica del contenuto di ognuno di essi. Non è rispettoso nei confronti del Giudice.

Non è assolutamente rispettoso nei confronti di chi è chiamato

PCT, deposito telematico di memorie presso altra sezione di Tribunale con accettazione del sistema: ok alla rimessione in termini

 

Processo Civile Telematico: se per errore i documenti vengono inviati/depositati telematicamente ad altra sezione di Tribunale, ma il ricorrente riceve un messaggio di accettazione deposito (con la dizione “descrizione esito: numero di ruolo non valido: il mittente non ha accesso al fascicolo. Accettazione avvenuta con successo”), allora è giustificabile la rimessione in termini [Tribunale di Catania, ordinanza del 28.1.2015].

 

La Nuova Procedura Civile