IANNONE, I danni punitivi nell’ordinamento italiano ma solo (per ora) attraverso la delibazione delle sentenze straniere.

Articolo di Roberto Francesco IANNONE

 

Sommario: 1. La figura dei danni punitivi. – 2. Lo stato dell’arte prima dell’intervento delle Sezioni Unite. – 3. L’ordinanza interlocutoria e la spinta verso un coraggioso renvirement. – 4. Le Sezioni Unite aprono il varco ai danni punitivi. – 5. Scenari futuri per i punitive damages.

SCARICA QUI

Condividi