Monthly Archives: febbraio 2014

La Nuova Procedura Civile del 28.2.2014

Continua l’aggiornamento della Rivista con 7 news al giorno, 1400 all’anno.

INDICE

Ricorso per Cassazione [formula di Elena BRUNO]

Anche il giudizio di equa riparazione deve essere di ragionevole durata [Cassazione civile, sezione seconda, sentenza del 10.2.2014, n. 2929]

Tutela ex art. 700 c.p.c.: ammissibile anche per azioni di mero accertamento [Tribunale di Milano, sezione specializzata in materia di imprese, sentenza del 18.4.2013]

Giudicato e posizione del terzo litisconsorte necessario pretermesso [Cassazione civile, sezione seconda, sentenza del 25.10.2013, n. 24165]

Giudicato esterno ed effetti [Cassazione civile, sezione quinta, sentenza del  30.10.2013, n. 24433]

Litispendenza e continenza dinanzi al medesimo ufficio? [Cassazione civile, sezione sesta, ordinanza del 23.9.2013, n. 21761]

Sentenza pronunciata dal giudice di rinvio che forma oggetto di nuovo ricorso per cassazione: la composizione della Corte può essere la stessa? [Cassazione civile, sezioni unite, sentenza del 25.10.2013, n. 24148].

 

 

Anche il giudizio di equa riparazione deve essere di ragionevole durata.

Il giudizio di equa riparazione, che si svolge presso le Corti d’appello ed eventualmente

Formula: ricorso per Cassazione

Formula di Elena BRUNO

Scarica qui la formula >>

Sentenza pronunciata dal giudice di rinvio che forma oggetto di nuovo ricorso per cassazione: la composizione della Corte può essere la stessa?

Qualora una sentenza pronunciata dal giudice di rinvio formi oggetto di nuovo ricorso per cassazione, il Collegio della Corte

Tutela ex art. 700 c.p.c.: ammissibile anche per azioni di mero accertamento.

In via generale si deve seguire l’orientamento più estensivo  in ordine all’ambito di applicabilità della tutela cautelare prevista dall’ordinamento

Litispendenza e continenza dinanzi al medesimo ufficio?

Gli istituti della litispendenza e della continenza (che regolano la competenza per territorio), operano soltanto fra cause pendenti dinanzi a uffici giudiziari diversi

Giudicato e posizione del terzo litisconsorte necessario pretermesso

Dal principio fissato dall’art. 2909 cod. civ., secondo il quale le statuizioni contenute in una sentenza passata in giudicato fanno stato ad ogni effetto tra le parti

Giudicato esterno ed effetti

In tema di giudicato esterno, qualora due giudizi tra le stesse parti abbiano riferimento al medesimo rapporto giuridico o titolo negoziale

La Nuova Procedura Civile del 27.2.2014

Continua l’aggiornamento della Rivista con 7 news al giorno, 1400 all’anno.

INDICE

Opposizione a sanzione amministrativa – forma dell’appello – regime intermedio tra il d.lgs. n. 40 del 2006 e il d.lgs. n. 150 del 2011 – sanatoria – limiti [Cassazione civile, sezioni unite, sentenza del 10.2.2014, n. 2907]

Esecuzione per consegna di cose mobili [schema di Valeria VASAPOLLO]

Deposizione de relato ex parte actoris senza alcun valore probatorio? [Tribunale di Torre Annunziata, sentenza del 11.9.2013]

Sequestro giudiziario anche in caso di revocazione ordinaria [Tribunale di Nola, sezione prima, ordinanza del 24.1.2013]

Tutela ex art. 700 c.p.c. e residualità: va esclusa se sono esperibili procedimenti sommari tipici [Tribunale di Nola, sezione seconda, ordinanza del 29.1.2013]

Anche se reintegrato nel posto di lavoro ex art. 700 c.p.c., il lavoratore può essere di nuovo licenziato [Cassazione civile, sezione lavoro, sentenza del 9.8.2013, n. 19104]

Giudizio di appello nel rito del lavoro: l’omessa notifica è insanabile [Cassazione civile, sezione lavoro, sentenza del 9.9.2013, n. 20613]

 

 

Deposizione de relato ex parte actoris senza alcun valore probatorio?

La deposizione de relato ex parte actoris, da sola, non ha alcun valore probatorio, nemmeno indiziario, ma può assurgere