Monthly Archives: settembre 2013

Proposta conciliativa/transattiva del giudice (nuovo art. 185 bis c.p.c.): mai dopo la chiusura dell’istruttoria.

Chiusa l’istruttoria, non sussiste più per il giudice il potere dovere di formulare una ipotesi conciliativa o transattiva ai sensi e con gli effetti di cui all’art. 185 bis c.p.c.

L’impugnazione delle delibere condominiali tra legge di riforma e recenti applicazioni giurisprudenziali.

Articolo di Giuseppe Donato NUZZO

 

Sommario:1. Il “nuovo” articolo 1137 c.c.; 2. Delibere nulle e delibere annullabili; 3. Legittimazione attiva e passiva; 4. Termini e forma dell’impugnazione; 5. Tentativo obbligatorio di mediazione; 6. Oggetto del giudizio e cessazione della materia del contendere; 7. Spese del giudizio; 8. Sospensione cautelare: il periculum in mora

Scarica qui l’articolo >>